Piercing all’ombelico: scegliere l’oro bianco o giallo o l’acciaio?

loading...

Scegliere il gioiello giusto è di fondamentale importanza per far si che il vostro piercing dica qualcosa di voi e abbellisca la parte del corpo in cui avete deciso di realizzarlo, ma lo faccia in totale sicurezza.

piercing ombelico

Quando è importante scegliere il gioiello giusto?

La scelta del gioiello, in particolare, non è da sottovalutare quando il piercing si trova in zone particolarmente delicate del corpo come il trago, il labbro, i genitali o l’ombelico. In questo caso, va bene pensare all’estetica, ma sarebbe il caso di prendere in considerazione anche (e prima!) la propria salute e quella del proprio piercing.

 

Come scegliere il gioiello giusto per il piercing all’ombelico?

Se state pensando di realizzare un piercing all’ombelico, siete al primo cambio di gioiello dopo la seduta dal piercer o se, semplicemente, pensate sia l’ora di scegliere un nuovo look per il vostro piercing, è possibile così che vi ritroviate indecisi su che materiale scegliere. Le informazioni e le “guide”, pure tantissime, che si trovano in Rete sono confuse, si basano su voci e presunte esperienze personali. La soluzione migliore, allora, come sempre, è chiedere consiglio al vostro piercer di fiducia.

Oro giallo? Oro bianco? Acciaio?

Molti si chiedono, per esempio, cosa scegliere tra oro giallo, oro bianco o acciaio per il proprio piercing all’ombelico. La risposta ha senso solo se si va oltre un mero piano estetico. I tre “colori”, infatti, garantiscono tre “effetti” completamente diversi, a livello visivo s’intende, e se si rimane su questo piano la scelta non può che essere personale e basata sui proprio gusti.

Colorazione a parte, però, è il discorso sui materiali che assume un’importanza particolare. Oro naturale, oro colorato e acciaio, infatti, hanno caratteristiche “compositive” completamente diverse e per questo possono risultare più o meno adatti per un piercing all’ombelico.

Perché (non) scegliere l’oro giallo?

piercing oro ombelicoQualcuno potrebbe dirvi, così, che il materiale più indicato per un piercing all’ombelico è l’oro giallo. Si tratta, a livello teorico, di un materiale inerte e ipoallergenico. Dovrebbe essere, per questo, adatto a qualsiasi tipo di piercing, anche quelli più delicati come il piercing all’ombelico. E, soprattutto, non dovrebbe mettere a rischio di infezioni o rigetto. Bisogna fare attenzione, però, a altre due caratteristiche specifiche dell’oro giallo: è un metallo molto duttile e facilmente sfaldabile. Che significa? Che il vostro piercing in oro giallo potrebbe piegarsi facilmente o essere rovinato da urti e sfregamenti, molto comuni se si considera che l’ombelico è una delle zone più “esposte” del corpo. Di certo, insomma, l’oro giallo non è esattamente la soluzione ideale per il piercing all’ombelico.

Oro bianco (o colorato) per il piercing all’ombelico : sì o no?

piercing oro bianco ombelicoNé, tanto meno, lo è l’oro bianco. Quello che non tutti sanno, infatti, è che l’oro bianco è spesso ottenuto da leghe. Non si può escludere, quindi, che queste leghe contengano sostanze come il nichel, uno tra i più potenti allergeni, in grado potenzialmente di scatenare infiammazioni e reazioni allergiche anche gravi. Chi voglia, insomma, un piercing “color” argento farebbe meglio a optare per altre soluzioni, se desidera che il suo piercing sia sano, oltre che bello.

Una parentesi va fatta poi sulle altre colorazioni dell’oro. Se amate l’oro rosa, l’oro brunito, etc., insomma, dovreste tenere in considerazione che, anche in questo caso, si presentano problemi simili a quelli che riguardano l’oro bianco. Aggravati, in questo caso, dall’impossibilità di conoscere con certezza i materiali utilizzati per ottenere la colorazione.

La soluzione è l’acciaio?

Il materiale migliore per il piercing all’ombelico, insomma? È l’acciaio. Serve scegliere, ovviamente, un metallo di buona qualità come quello chirurgico, normalmente utilizzato in sala operatoria. Solo in questo caso si ha la certezza che sia completamente sterile e adatto a essere utilizzato anche per un piercing all’ombelico sulle pelli più delicate. L’acciaio chirurgico, del resto, è il materiale più sicuro insieme al titanio.

piercing acciaio ombelico

loading...
Top