Tatuaggi Fiori e Farfalle: significato, stili e immagini

loading...

Abitualmente parliamo di un soggetto singolare da rappresentare nei nostri tatuaggi; questa volta i soggetti sono due e sono forse i più frequenti e utilizzati, fiori e farfalle.  Tra i più gettonati da chi ama i tatuaggi e non è raro che questi elementi compaiano in luoghi strategici come caviglie e piedi, anche se non solo in quelli, infatti sono molte  le persone che amano tatuarsi fiori e farfalle nella zona limitrofa ai lombari o anche nella zona deltoidea. Come facciamo a scegliere il tatuaggio giusto? Prima di tutto è utile scegliere la zona più consona per il tatuaggio, immediatamente dopo le dimensioni del tatuaggio. Successivamente vanno scelti i soggetti, nello specifico il tipo di farfalla o il tipo di fiore, ricordando che esistono dei significati ben specifici soprattutto per quel che riguarda la scelta del fiore.

tatuaggi fiori e farfalle

tatuaggi fiori e farfalle

tatuaggio fiori e farfalle

Significato del Tatuaggio raffigurante fiori e farfalle

Il tatuaggio raffigurante una farfalla risulta molto popolare nel mondo dei tatuaggi, scelto dalle ragazze e le donne, sia come ornamento del corpo e sia come simbolo dal  profondo significato. L’insetto è famoso per il processo che subisce chiamato metamorfosi, nel quale il bruco si trasforma in farfalla. Questo repentino cambiamento ha reso popolare la farfalla come simbolo artistico, a simboleggiare la trasformazione e la rinascita. Le farfalle rappresentano la libertà, la bellezza e il cambiamento; infatti questi tatuaggi sono non di rado scelti per rappresentare un periodo di mutamento nella vita di una donna.

I tatuaggi di fiori sono ritenuti un classico, soprattutto per il pubblico femminile. In quasi tutto il mondo i fiori  sono un segno di giovinezza e di vittoria sulla morte. Solitamente damigelle, durante i matrimoni, portano con sè dei fiori come augurio di fecondità. Molto comune è l’associazione fatta con il sole. Infatti i fiori crescono e si sviluppano proprio in primavera, quando le ore di luce iniziano ad aumentare. Molto spesso si usa deporre dei fiori accanto alle tombe dei morti; si riconduce esattamente a questo significato di vita e forza che ha il fiore.

I fiori più utilizzati sono la rosa e i fiori di loto, che hanno entrambi un valore molto simile. Chi vuole però un tattoo più particolare, potrebbe pensare di fondere, argutamente, i due soggetti. Analizziamo insieme come unirli e come abbinare i significati.

tatuaggi fiori e farfalletatuaggi fiori e farfalle

tatuaggi fiori e farfalle

tatuaggi fiori e farfalle

In che zona del corpo tatuarsi fiori e farfalle?

Indubbiamente una delle parti più utilizzate dove tatuarsi fiori e farfalle sono i piedi e la caviglia. Un tatuaggio, magari stilizzato, di un fiore o una farfalla sul piede o sulla caviglia è molto sensuale. Il piede, infatti, è una delle parti del corpo più belle e accattivanti da mettere in mostra. E’ molto affascinante vedere un piede e una caviglia tatuati con farfalle o fiori, ma la scelta non è mai casuale e semplice.

tatuaggi fiori e farfalle

Significato della farfalla tatuata sul piede e sulla caviglia

Sicuramente uno dei disegni più comuni tra i tatuaggi è la farfalla. L’insetto è una creatura estremamente simbolica in molte culture, compresa la nostra. Ad esempio, in Giappone essa è sinonimo di femminilità, mentre due giovani farfalle rappresentano felicità coniugale. In occidente, il significato della farfalla riguarda il sua mutamento da bruco a crisalide e, infine, in una creatura bellissima e coloratissima. La metamorfosi della farfalla,  una delle sue particolarità, ha significati più potenti ed esaltanti; per questo motivo essa rappresenta non solo la bellezza fisica, ma anche la natura transitoria di quella stessa bellezza fisica e di tutta la vita.

tatuaggi fiori e farfalle

tatuaggi fiori e farfalle

tatuaggi fiori e farfalle

Il significato del fiore tatuato sul piede e sulla caviglia

Da sempre i fiori sono stati l’emblema della fine dell’inverno e dell’arrivo della primavera. I loro colori sono utilizzati, alla stregua dei gioielli, come un dono personale. Prima che in Europa il linguaggio dei fiori era conosciuto in Oriente. Soltanto nel 1700 il linguaggio dei fiori è diventato popolarissimo anche per noi tanto che i fiori sono stati utilizzati per esprimere universalmente amore, tristezza, allegria e tanto altro.

loading...
Top