Tatuaggi piccoli per Donna: quali scegliere, significati e gallerie fotografiche

loading...

La persona che per la prima volta decide di fare un tatuaggio, non necessariamente deve tatuarsi qualcosa di particolarmente grande che magari in un futuro prossimo può anche stancare il soggetto in questione. Sono tantissimi quelli che approcciano quello che amano a piccole dosi,raffigurandosi tatuaggi piccoli e nascosti in parti del corpo non visibili al primo impatto. Tante volte non risulta solo una scelta prudente: i tatuaggi piccoli sono sexy, accattivanti, interessanti, una eleganza che pochissimi  adornamenti corporali sono in grado di donare. Ammiccanti, carini, amatissimi soprattutto da donne e ragazze. Bisogna dire la verità, anche più semplici da nascondere, coprire o rimuovere con una cover up. I tatuaggi piccoli sono esattamente l’ideale per tutte quelle donne che vorrebbero farsi un tattoo ma senza osare troppo, oppure per un primo accostamento al mondo dei tattoo, perché, si sa, frequentemente finisce che uno tira l’altro.

tatuaggio piccolo

tatuaggio piccolo

Tatuaggi piccoli: Genere e simbologia

Indubbiamente non presentatevi dal tatuatore con l’idea di un tatuaggio molto articolato e pieno di dettagli se volete un tatuaggio piccolo o molto piccolo: i tatuaggi piccoli sono, per antonomasia, piuttosto semplici ma non per questo meno belli degli altri e meno particolari.
Tra i più femminili, e particolarmente adatti anche per una versione minimal, vi sono i disegni ottenibili con poche linee: il cuore, la luna,le stelle, il simbolo dell’infinitol’ancora, i fiorellini, i fiocchetti,le rondini e i diamanti. Del tatuaggio cuoricino forse non sarebbe neanche il caso di parlarne . E’ molto frequente, si può tatuare praticamente ovunque, e abbellisce senza appesantire anche il corpo estremamente delicato di una ragazza. Nonostante ciò è particolarmente difficile renderlo originale  e le variazioni sul tema praticamente impossibili. La conchiglia raffigura sicurezza e viene scelta per la sua facilità di realizzazione e per il particolare impatto estetico che, anche a dimensioni estremamente ridotte, è  importante. A differenza  del cuoricino il nostro tatuatore potrà sicuramente personalizzarlo con più facilità. La luna crescente è un segno legato sin dalla notte dei tempi a streghe e stregoni. Per chi si sente un peperino, o una ragazza fuori dal comune, è sicuramente un tatuaggio consigliato. Estremamente forte l’impatto estetico: questo tatuaggio è letteralmente capace di mutare l’immagine che proiettate di voi stesse verso l’esterno. L’ancora è uno dei temi classici della vecchia scuola e può essere utilizzato con particolare successo anche nei tatuaggi piccoli, anche se in questo caso forse l’impatto è minore, e si rischia di essere molto simili a braccio di ferro.

tatuaggio piccolo

tatuaggio piccolo

L’eleganza e la trasgressione nei tatuaggi piccoli

Se state cercando qualcosa di estremamente fine, qualcosa che indubbiamente sarà un segno di distinzione ed eleganza,è bene che scegliate una bella figura e fatevi un piccolo tatuaggio nella parte più consona del corpo. Sarà  il fiore all’occhiello di una persona elegante ma moderna, alla moda e trasgressiva allo stesso tempo. Proprio cosi, trasgressiva, perché quando parliamo di tatoo non contano solo le dimensioni, ma il fatto di aver segnato la propria pelle con un disegno indimenticabile, elegante e indelebile.

tatuaggio piccolo

In quale parte del corpo è appropriato farsi un tatuaggio piccolo?

Se è la prima volta che vi accingete a fare un tatuaggio, partire da uno di piccole dimensioni può risultare una compromesso intelligente: bisogna capire come la pelle reagisce al tattoo, se vi sentite a vostro agio  e, soprattutto, se siete in grado di sopportare il dolore, sempre molto soggettivo, che tatuarsi comporta. Il corpo femminile è una tela molto affascinante per tutti i tatuatori, e quando bisogna andare a posizionare un tatuaggio piccolo ma carico di significato, l’operazione si fa ancora più stimolante. I tatuaggi piccoli possono essere collocati su dita, falangi e polsi, sempre per rimanere in zona mano,qualora invece volessimo scegliere a nostro piacimento se mostrarlo o no, è possibile posizionare il tatuaggio dietro l’orecchio, dietro la nuca o in fondo al collo, parti del nostro corpo che risultano essere facilmente coperte o scoperte.Vanno benissimo anche le zone intorno ai seni, per dare un tocco sexy ad una delle zone del corpo più seducenti di una donna, anche sull’addome o sui fianchi, fino esser in grado di  arrivare addirittura all’inguine.

tatuaggio piccolo

tatuaggio piccolo

I motivi della scelta di tatuarsi un piccolo tatoo

I tattuaggi molto piccoli rispondono particolararmente ad una esigenza: la voglia di un tatuaggio che non obblighi il tatuato a pentirsene e ancor di meno a ricordarsi del tatuaggio tutta la giornata,soprattutto qualora si unisca alle dimensioni piccole un luogo non molto visibile dove rappresentare il tatuaggio. Il tatoo può ricoprire molti significati, ma scegliere quello giusto da lasciare indelebilmente sulla propria pelle non è sempre facile. L’esigenza di ricordare un bel momento, come la nascita di un figlio, celebrare la fine di un periodo buio o anche semplicemente decorare il proprio corpo sono tutti motivi validissimi.

loading...
Top