Tatuaggi Maori sulla Spalla: dolore, consigli, avvertenze e…foto!

loading...

I tatuaggi maori, sono famosi per essere tra i disegni sulla pelle più grandi che si possano realizzare. Chi però non vuole tatuarsi l’intero petto o l’intero braccio, può ridurre le dimensioni, e scegliere di fare un tatuaggio piccolo maori a patto di sapere come muoversi e fare la scelta giusta. Quella maori è una cultura che non usa il tatuaggio solo a scopi estetici, ma che lo usa per l’appunto, come simbolo di appartenenza ad un popolo e ad una determinata classe sociale. I più popolari sono i tatuaggi scelti da chi è un combattente, un guerriero, che li usa da un lato per farsi riconoscere dagli altri, dall’altro per incutere timore nel nemico.

Maori tatoo

Tatuaggio Maori sulla spalla

Le  spalle, che da sempre sono tra le parti del corpo più gettonate per la realizzazione di tatuaggi ad alto impatto visivo, sono un’area perfetta per essere decorata con disegni più o meno grandi e dettagliati, a seconda che si decida di estendere il tatuaggio verso il braccio o verso il petto oppure di limitarlo alla zona della spalla. Gli uomini  si orientano maggiormente sui tribali per questa zona del corpo che dà la possibilità di ampliare il disegno verso il petto o la parte alta del braccio, ma anche di proseguire verso l’avambraccio andando a creare una sorta di manica, in stile giapponese.

polynesian sleeve tattoo

Anche le donne scelgono spesso di tatuarsi sulla spalla, spesso colorati ed eleganti rami fioriti o intrecci di farfalle e fiori, ma anche scritte o soggetti appartenenti alla tradizione navale della Old School vanno molto di moda ultimamente e sono tra i più richiesti sia dagli uomini che dalle donne.

Maori donna

La spalla, quindi, risulta essere una zona del corpo davvero perfetta per essere tatuata, non solo grazie alla sua particolare conformazione tondeggiante, che permette la realizzazione di una varietà pressoché infinita di soggetti, ma anche perché si tratta di una zona poco esposta che volendo si può facilmente coprire alla vista anche durante da stagione più calda o se per qualsiasi motivo, ad esempio motivi di lavoro, dove spesso non è consentito mostrare tatuaggi.

Quanto dolore si prova tatuandosi la spalla

Farsi un tatuaggio non è una passeggiata, soprattutto se il disegno che si è pensato di realizzare è molto grande. Fortunatamente, chi opta per la spalla potrebbe sentire meno dolore rispetto ad altre parti del corpo, poiché è una tra le parti del corpo meno sensibili perché ricca di muscoli e con un discreto strato di grasso che attenuerà il dolore. Dal punto di vista pratico invece la sua realizzazione non è così semplice e necessita, a causa della conformazione della spalla, l’intervento di un abile tatuatore, che dovrà disegnare su una tela non piana, mobile e dalla struttura asimmetrica.  Il maori infatti, non sarà facile una sua realizzazione perfetta, proprio a causa della mobilità della giuntura.

maori

Ovviamente il risultato finale di un tatuaggio sulla spalla dipenderà, (come per qualsiasi zona del corpo), dalla professionalità del tatuatore, che dovrà realizzare un disegno appositamente studiato ad hoc per la particolare conformazione della spalla. Bisognerà quindi tenere conto di tantissime alternativecome la grandezza della giuntura, la condizione muscolare, lo spazio a disposizione e l’ampiezza del movimento che si effettua con il braccio.

Consigli per chi si tatua un Maori

I tatuaggi Maori, costituiscono un vero e proprio rito sacro, che segna il passaggio dall’infanzia all’età adulta, principalmente dei guerrieri, e che porta con sé un grande valore simbolico e di appartenenza. Una caratteristica che bisogna conoscere se si vuole intraprendere la via del Maori è l‘ importanza del posizionamento, in quanto alcuni simboli assumono un significato diverso a seconda della zona su cui vengono fatti per esempio, la parte superiore del corpo è dedicata alla sfera spirituale, mentre quella inferiore al mondo terreno e materiale. Il posizionamento di tatuaggi sulle spalle o sui glutei rappresenta un evento passato, mentre il petto e tutto il lato anteriore è dedicato agli avvenimenti futuri.

Maori

loading...
Top