Piercing al capezzolo: in quanto tempo guarisce?

loading...

Si è soliti dire che la statistica è quella scienza per cui se te hai 2 polli ed io nessuno allora in media abbiamo un pollo a testa! Questa scienza crudele può però esserci utile nel capire i tempi medi di guarigione del foro creato da un piercing al capezzolo in modo da operare le scelte del caso in maniera consapevole; dunque, il dolore è soggettivo, i tempi di guarigione no.

piercednipple2

Uomini e donne

Essenzialmente si tratta di una ferita in una zona tra le più sensibili del corpo umano, si calcolano tempi di cicatrizzazione per gli uomini che vanno tra i 2 e i 4 mesi e persino dai 4 ai 6 per le donne. I rischi di infezioni sono più alti per le donneè sconsigliato sottoporsi ad un tale tipo di operazione a ridosso di una gravidanza per due motivi: evitare di dover iniziare l’allattamento quando la ferita sarà ancora in via di guarigione  e perché il continuo rimuovere il gioiello prima della “poppata” (semplicemente per evitare il soffocamento del neonato) potrebbe aumentare il rischio di rossore e stress per la pelle, che andrà pulita con una perizia ancor maggiore della norma.

piercing capezzolo

piercednipple6

Pulizia e cura

Una serie di semplici e importanti accorgimenti faranno sì che il vostro piercing guarisca nei tempi indicati senza incorrere in spiacevoli infezioni; perciò pulite il piercing almeno una volta al giorno, più volte se lo riterrete necessario valutando però di non esagerare, regolatevi in base al vostro tipo di pelle in modo che la zona cutanea trattata non si arrossisca ulteriormente.
Per ulteriore cautela è consigliato indossare guanti di lattice, comunque questo è il procedimento che vi consigliamo passo passo: lavate a fondo le mani con acqua calda e sapone disinfettante, bagnate il capezzolo con acqua tiepida e passatevi sopra delicatamente un cotton fioc in modo da rimuovere eventuali crosticine formatesi durante la giornata. Fatto ciò passate del gel detergente sul capezzolo e passatelo delicatamente sul foro e sul gioiello in modo che penetri in tutta l’area in via di guarigione, sciacquate poi con acqua corrente.

piercednipplepulizia

Prodotti e precauzioni


Affidatevi ai consigli del professionista che ha effettuato l’operazione, in linea generale evitate prodotti cicatrizzanti, lasciate che la ferita guarisca naturalmente, tenete a portata di mano saponi disinfettanti e anti batterici, per fare la doccia usate saponi neutri a basso ph, sono sconsigliate magliette aderenti, evitate come la peste lozioni doposole, gel all’aloe vera, oli e alcool, oltre ovviamente il cloro, l’acqua di mare e l’esposizione diretta al sole.

loading...
Top